Categoria: TFR

In questa sezione sono raccolti tutti gli articoli relativi al Trattamento di fine rapporto, al pagamento del TFR e ai rimedi in caso di mancato pagamento del TFR.

Infatti, noi di Protezione Lavoro riteniamo che il primo aiuto che si può dare ad un lavoratore in difficoltà è la conoscenza dei suoi diritti.

Per questa ragione, gli avvocati del nostro team hanno predisposto degli articoli chiari, semplici ed esaustivi sulle questioni di maggior interesse per il lavoratore.

Conoscere per agire informati è chiaramente il primo passo, ma non basta.

Infatti, in caso di inadempimento del datore di lavoro, il lavoratore deve attivarsi per ottenere il pagamento del TFR.

Tuttavia, spesso il lavoratore – pur avendo ragione – è scoraggiato dai possibili costi di una azione legale.

Quindi, noi di Protezione Lavoro abbiamo predisposto uno sportello di consulenza legale online gratuito per i lavoratori, i quali possono rivolgere le loro domande ad avvocati esperti senza alcuna spesa.

Se vuoi avere assistenza, clicca qui.

Cosa puoi imparare leggendo gli articoli contenuti in questa sezione dedicata al TFR.

  1. Conoscerai tutti gli aspetti di maggior rilievo che riguardano questo argomento;
  2. Imparerai cosa è il TFR, come si calcola, quando è possibile richiedere il pagamento del TFR, come e quando si prescrive;
  3. Scoprirai il Fondo di Garanzia dell’INPS, quando interviene e come fare richiesta;
  4. potrai rivolgere domande sulla tua posizione direttamente ad un esperto del settore, senza costi.

Inoltre, se all’esito della lettura, ritieni ci siano degli argomenti che non sono stati trattati, scrivi alla nostra redazione, saremo felici di sottoporre la questione ad un esperto.

 

Posted on

Pagamento TFR: quanto tempo ho per richiederlo?

Da quando posso richiedere il pagamento del TFR e quanto tempo ho per richiederlo? Il pagamento del TFR è una delle preoccupazioni principali di molti lavoratori quando concludono il loro rapporto lavorativo. Quali sono i termini per la liquidazione del TFR? Quando si riceve il TFR? Posso richiedere il TFR? Posso inviare una lettera di sollecito per il pagamento del TFR? Qual'è la scadenza del TFR? Queste sono alcune delle domande più frequenti che vengono poste dai lavoratori dipendenti, quando, concluso il rapporto di lavoro, attendono il pagamento del Trattamento di Fine Rapporto. Del resto, per un lavoratore che non…

Posted on

Pagamento TFR: quando e come richiederlo

Il trattamento di fine rapporto Il pagamento del trattamento di fine rapporto (TFR) rappresenta, nella maggior parte dei casi, la degna conclusione di un rapporto lavorativo. Infatti, di regola, il pagamento del TFR avviene quando si conclude il rapporto di lavoro, indipendentemente da quale ne sia la causa (licenziamento, dimissioni, scadenza contratto). Spesso però il lavoratore non sa cosa deve fare per ottenere il pagamento del TFR. Per questa ragione, cerchiamo di fare un po' di chiarezza sull’argomento. Cosa è il TFR? Il TFR è una somma di denaro che il datore di lavoro paga al lavoratore nel momento in…

Posted on

TFR non pagato: Il Fondo di Garanzia dell’INPS

Cosa è il Fondo di Garanzia e come è alimentato Se il TFR non è stato pagato alla conclusione del rapporto di lavoro, una delle cause può essere l'insolvenza del datore di lavoro. Infatti, può accadere che una azienda fallisca e non sia in grado di corrispondere il TFR ai propri dipendenti. Pertanto, al fine di tutelare il lavoratore, in questo tipo di casi (non rari), con la legge 297/1982 è stato istituito presso l'INPS il Fondo di Garanzia. Questo fondo è alimentato con un contributo obbligatorio posto a carico dei datori di lavoro pari ad una percentuale (tra lo…

Posted on

TFR non pagato: Cosa fare?

Hai concluso il rapporto di lavoro, ma il TFR non ti è stato pagato? Vuoi sapere cosa devi fare per tutelarti? Continua a leggere, questo articolo fa per te. Cosa è il TFR? Il trattamento di fine rapporto (TFR) è l’insieme delle somme trattenute dallo stipendio del lavoratore ed accantonate annualmente dal datore di lavoro, il quale provvede a corrisponderlo alla cessazione del rapporto. Quindi, il diritto al TFR matura alla conclusione del rapporto di lavoro indipendentemente da quale sia la causa (licenziamento, dimissioni ecc.). Dunque, il TFR altro non è che un compenso differito con finalità previdenziale perché serve…